Ultime notizie

Circolare Presidenza CdM n. 1/2015

Sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della funzione pubblica è stata pubblicata la circolare n. 1/2015 contenente le linee guida per l’applicazione della legge di stabilità (n. 190/2014) con particolare riferimento alle province e alle città metropolitane. La circolare ha il merito, tra l’altro, di evidenziare la centralità  delle relazioni sindacali nella gestione di molteplici disposizioni della legge di stabilità che dispiegheranno molteplici e importanti effetti sul rapporti di lavoro dei colleghi che prestano servizio alle dipendenze delle province e delle citta metropolitane.

A titolo meramente esemplificativo, la circolare fa espresso riferimento:
- all’informazione preventiva ex art. 6 d. lgs. n. 165/2001 relativa alle misure inerenti l’organizzazione, la consistenza e la variazione delle dotazioni organiche;
- all’informazione preventiva ex art. 33 d. lgs. n. 165/2001 nell’ipotesi di individuazione degli esuberi e delle mobilità;
- l’esame congiunto nell’ipotesi d mobilità ex art. 1, c.91, L. n. 56/2014.
Nell’evidenziare la necessità per i dirigenti di un attento studio della circolare in oggetto per poter fronteggiare i diversi procedimenti previsti dalla legge di stabilità, Vi informo che potrete rivolgere quesiti e, se del caso, richieste di intervento, al settore legale di questa o.s. che Vi renderà disponibile il supporto tecnico che Vi dovesse necessitare.
Nel formulare gli auguri di buon lavoro colgo l’occasione per porgerVi cordiali saluti,

Il Segretario Generale
Domenico De Grandis

Leggi la circolare

Criteri deleghe personale a tempo determinato – Comunicazione ARAN

Si comunica che l’ARAN, con nota Prot. n. 27 dell’11 dicembre 2014 indirizzata alle Confederazioni sindacali rappresentative, ha comunicato i criteri per la rilevazione delle deleghe al 31/12/2014 del personale a tempo determinato.

Leggi tutto: Criteri deleghe personale a tempo determinato –...

A proposito di confusione

Roma, 10.12.2014

Carissimi colleghi, il 1.12.2014 abbiamo indetto lo sciopero generale del pubblico impiego.
Nei precedenti comunicati, le motivazioni della protesta, sia della Federazione sia della Confederazione, regolarmente pubblicate sul sito e dopo la necessaria condivisione di Segreteria Generale sia di Federazione che di Confederazione.

Leggi tutto: A proposito di confusione

Intervista al prof. Nigi su “Il Giornale” sul tema della rappresentanza sindacale

"Così fan tutti (o quasi). Ora serve trasparenza, si muova il Parlamento"
Marco Paolo Nigi, Segretario Generale della Confsal

Leggi tutto: Intervista al prof. Nigi su “Il Giornale” sul...

Ipotesi di CCQ “Modifiche ACQ per la costituzione delle RSU-Comparti e relativo regolamento elettorale 7 agosto 1998"

Si comunica che oggi, 28 novembre 2014, è stata sottoscritta dalla Confsal e da tutte le altre Organizzazioni Sindacali rappresentative l’Ipotesi di Contratto Collettivo Quadro per le modifiche all’ACQ per la costituzione delle Rappresentanze Sindacali Unitarie per il personale dei comparti per le Pubbliche Amministrazioni e per la definizione del relativo regolamento elettorale del 7 agosto 1998.
In merito alla sottoscrizione definitiva del Contratto vi terremo tempestivamente informati.
Si allegano:
1. il testo dell’Ipotesi Contrattuale (clicca qui)
2. la dichiarazione resa dalla Confsal riguardante l’art. 5 (clicca qui)

Sciopero dell'1.12.2014: l'editoriale del prof. Nigi

Pubblichiamo l'editoriale del Segretario Generale Confsal, prof. Marco Paolo Nigi, sullo sciopero indetto per il 1 dicembre 2014.

Leggi tutto: Sciopero dell'1.12.2014: l'editoriale del prof....

Approssimarsi elezioni RSU - stato di agitazione - indizione sciopero per il 1.12.2014

AGGIORNAMENTO DEL 26.11.2014
Oggetto: proclamazione sciopero nazionale del personale del comparto regioni – aa.ll. per l’intera giornata del  1° dicembre 2014 – per ottenere il rinnovo del contratto di lavoro . Deliberazione Commissione di garanzia del 24.11.2014. Ottemperanza.

Questa O.S . in data 19.11.2014, prot.784/2014 , ha indetto lo sciopero nazionale di cui in oggetto per l’intera giornata  del 1° dicembre 2014 per:
1)Il rinnovo del ccnl di comparto;
2)La rinuncia ad ogni modifica normativa per via legislativa su tematiche contrattuali.

Leggi tutto: Approssimarsi elezioni RSU - stato di...

Pagina 1 di 17





La nostra Confederazione

oppure
accedi ai singoli servizi offerti:
Confsal Servizi
Confsal Patronato

Link utili